Skip to main content

Le Agenzie di Viaggio del futuro dovranno cambiare radicalmente e puntare su Brand e Local

Brand e Local: la nuova frontiera per agenzie di viaggio e tour operator

Le agenzie di viaggio e i tour operator hanno di fronte nuove sfide dopo la pandemia covid-19.

Il rilancio agenzia di viaggio avverrà attraverso un nuovo paradigma di comunicazione: il branding unito alla presenza Local.

Fino ad oggi le agenzie di viaggio hanno sempre utilizzato il brand relativo tour operator che vendevano o a cui si associavano.

Vendere brand come Kel 12 oppure Francorosso, era per certi aspetti indifferente all’agenzia di viaggio.

L’obiettivo delle agenzie di viaggio era quello di vendere a chiunque qualsiasi cosa sì riuscisse.

Per molti anni questo approccio è stato sufficiente, oggi non lo è più: la pandemia ha spinto a una maggiore digitalizzazione delle persone, capaci adesso di acquistare soggiorni, esperienze, trasporti direttamente sul web, con l’uso di app.

 

La sfida

La sfida, quindi delle agenzie di viaggio sarà quella di creare un proprio Brand.

Certo, la capacità tecnica, i siti web professionali, un marketing dedicato, una strategia CRM, una sapiente presenza sui social network, saranno fondamentali, ma è una conseguenza di un vero piano di marketing che parte dalla costruzione del brand.

 le agenzie di viaggio del futuro dovranno Investire su la loro visibilità in termini di qualità, servizi, presenza e comunicazione.

Dovranno quindi selezionare i propri fornitori e i tour operator di riferimento, in relazione alla qualità e al livello di servizio che meglio si sa sposa con il proprio Brand.

Le agenzie di viaggio dovranno diventare esse stesse protagoniste del mercato, non essere passive e attendere i clienti della zona, ma attrarre i clienti grazie al loro posizionamento nel mercato.

Non si tratta solo di specializzazione, non si tratta di fare agenzie di viaggio per viaggi di nozze, o nel deserto, o specializzati in viaggi negli Stati Uniti, ma soprattutto si tratta di costruire l’insieme di valori da esprimere e portare ai viaggiatori. 

Il futuro delle agenzie di viaggio passa per la loro nuova capacità di dare risposte specifiche ai viaggiatori che si riflettono nei valori aziendali.

 

Brand e branding

Le Agenzie di viaggio del futuro dovranno determinare un loro Brand!

Cioè ogni agenzia di viaggio deve esprimere un insieme di valori e servizi che abbiano una loro autoconsistenza e una loro autodeterminazione, indipendentemente o meglio in cooperazione con i brand che venderà.

Costruire un brand, farlo crescere, avere una mission, una vision capaci di rappresentare i valori da porgere ai clienti che li sposeranno.

Non tutti i clienti saranno attratti dal nostro brand, ma i clienti che ci sceglieranno, saranno clienti sempre più fedeli, perchè ci sceglieranno per un insieme di valori: i servizi, la qualità, i prezzi, il modo di approcciare il viaggio, i tour operator scelti, il modo di accogliere etc.

 

Costruire il brand

Per costruire un brand è necessario un approccio sistematico, il metodo di Mare Consulting è stato costruito lavorando con grandi imprese e piccole aziende ottenendo grandi successi: energiaViva di Axpo, Castello Coppedè, CRMNet.it, SferaFactory,…

La costruzione del brand non si può improvvisare, ma è diventata un’esigenza sempre più necessaria, soprattutto in ambito turistico.

Ormai avere un brand riconoscibile, che esprima i valori aziendali, è imprescindibile anche per le agenzie di viaggio e piccoli tour operator.

Richiedi qualche info in più